Un aneddoto su me e Sebastiano Vassalli

125639848-f7b96aaa-1152-498b-afdb-6e7956367042

E pensare che un tempo avevo trovato il suo libro più famoso in una biblioteca a Milano. L’avevo preso gratuitamente. L’edizione: Einaudi Tascabili. Non sapevo che libro fosse. La copertina non mi ispirava. Il nome dell’autore non mi diceva niente. Sta di fatto che lo vendetti per un paio d’euro a un negozio di libri usati. Anni dopo, su consiglio di un amico fidato, lo ricomprai e me ne innamorai.

L’autore della Chimera è scomparso il 26 luglio, “per una malattia fulminante e incurabile”, afferma il Corriere della Sera. Trovo che Continua a leggere “Un aneddoto su me e Sebastiano Vassalli”