Il cuore nero di Milano non luccica come la Madonnina nella notte

Non so voi, ma io da un romanzo pretendo una storia che mi appassioni, scritta in un linguaggio autentico, ricca di informazioni che non possiedo. E, soprattutto, ore di immersione totale. Bene, Gianluca Ferraris con “Shaboo” (Novecento editore) è riuscito a darmi tutto questo.

Continua a leggere “Il cuore nero di Milano non luccica come la Madonnina nella notte”

Annunci

Il weekend è Tempo di Libri

Sveglia alle 9. Colazione con moca di caffè da quattro, cereali e latte; lavarsi con cura ma velocemente, vestirsi comodi con scarpe ammortizzate, munirsi di borse in più dove mettere i libri che comprerò (sicuramente), taccuino, programma già stampato e mappa dei padiglioni. Alle 10.35 sono sulla metro rossa per Rho, destinazione Tempo di Libri, nuovo esperimento milanese fieristico dedicato all’editoria italiana. Curiosità tanta! Continua a leggere “Il weekend è Tempo di Libri”

Questo posto ha un’anima letteraria. Intervista a Yuri Gelmini e Irene Bottura del Surfer’s Den

C’è un posto a Milano dove il tempo si ferma. È un salotto, non di una casa, ma di un bar. L’arredamento curato nel dettaglio: qualche tavolino, poltrone comodissime, divanetti in stile bohemienne, quadri, lavagne e tavole da surf alle pareti. Si chiama Surfer’s Den ed è uno dei bar più belli di Milano. Non solo bello – credetemi – ma anche buono. Ha una drink list a cui nemmeno un astemio più resistere. Inoltre “questo luogo ha un’anima”, un’anima letteraria.

Continua a leggere “Questo posto ha un’anima letteraria. Intervista a Yuri Gelmini e Irene Bottura del Surfer’s Den”

Stagioni di immigrazione e di integrazione

Pubblicata nel 2015 e andata in ristampa per ben quattro volte, “Primavere e autunni” di Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, graphic novel sui generis, è stata ripresentata nel contesto della manifestazione letteraria di Bookcity 2016 qui a Milano, inserendosi nel tema immigrazione, uno dei grandi protagonisti di questa edizione. Continua a leggere “Stagioni di immigrazione e di integrazione”

Popolazioni in movimento, società in fermento

Vi siete mai chiesti quanti stranieri ospiti Milano? E quante etnie siano presenti in città? Avete notato come il volto metropolitano sia cambiato negli anni assumendo un aspetto sempre più cosmopolita?

Queste sono tutte domande a cui i due giornalisti freelance Donatella Ferrario e Fabrizio Pesoli hanno provato ad affrontare nel modo più esaustivo possibile nel loro libro Milano multietnica. E sono anche domande che al giorno d’oggi necessitano risposte chiare e puntuali utili al fine di ampliare i nostri orizzonti e la nostra cultura. Continua a leggere “Popolazioni in movimento, società in fermento”