Raccontare l’anormalità della tragedia e del dolore

Non è facile parlare di Lampedusa, oggi. Non è facile parlarne con oggettività o senza seguire la vox populi. Non è facile capire quanti e quali significati abbia assunto quell’isola, quell’isola italiana piazzata in mezzo al mare, appollaiata su un lembo di placca terrestre che è più Africa che Europa. Sono usciti già alcuni libri sull’argomento e ne abbiamo parlato anche qua.   Siamo tristemente abituati (aggettivo orrendo) a vedere certe immagini al telegiornale, a leggere editoriali struggenti dopo un naufragio, articoli al vetriolo contro un’Europa assente, contro le modalità di accoglienza, contro il recupero dei gommoni e delle barche, contro un sistema che non riesce ad essere comprensibile in tutte le sue sfaccettature. Continue reading “Raccontare l’anormalità della tragedia e del dolore”

Annunci

Raccontare l’immigrazione tra movimento e ostacoli

Negli ultimi anni, soprattutto a partire dal 2015, si è vivacizzata ulteriormente l’attenzione nei riguardi del fenomeno migratorio e in molti aspetti le discussioni e le prese di posizione in merito sono diventate fattore di analisi culturale anche attraverso la letteratura, sia di saggistica che di narrativa. Continue reading “Raccontare l’immigrazione tra movimento e ostacoli”

Stagioni di immigrazione e di integrazione

Pubblicata nel 2015 e andata in ristampa per ben quattro volte, “Primavere e autunni” di Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, graphic novel sui generis, è stata ripresentata nel contesto della manifestazione letteraria di Bookcity 2016 qui a Milano, inserendosi nel tema immigrazione, uno dei grandi protagonisti di questa edizione. Continue reading “Stagioni di immigrazione e di integrazione”

Popolazioni in movimento, società in fermento

Vi siete mai chiesti quanti stranieri ospiti Milano? E quante etnie siano presenti in città? Avete notato come il volto metropolitano sia cambiato negli anni assumendo un aspetto sempre più cosmopolita?

Queste sono tutte domande a cui i due giornalisti freelance Donatella Ferrario e Fabrizio Pesoli hanno provato ad affrontare nel modo più esaustivo possibile nel loro libro Milano multietnica. E sono anche domande che al giorno d’oggi necessitano risposte chiare e puntuali utili al fine di ampliare i nostri orizzonti e la nostra cultura. Continue reading “Popolazioni in movimento, società in fermento”

Partire non è sempre una scelta. “Solo la luna ci ha visti passare”, a cura di Francesca Ghirardelli

Durante Bookcity 2016 molte sono state le tematiche, oltre a quella letteraria, affrontate nei vari incontri e con vari personaggi di spicco. Uno dei più importanti è stato sicuramente quello legato al fenomeno migratorio e a tutto ciò che ne consegue. Considerata la mia esperienza come consulente legale per gli immigrati questo argomento ha un presa particolare su di me e partecipare ad alcuni degli eventi nei quali se ne discuteva mi è parso d’obbligo. Ho così avuto l’opportunità di scoprire il libro-testimonianza scritto dalla giornalista freelance Francesca Ghirardelli e presentato al Mudec di Milano domenica 20 novembre.

Continue reading “Partire non è sempre una scelta. “Solo la luna ci ha visti passare”, a cura di Francesca Ghirardelli”