Perché abbiamo sempre bisogno di un nemico? Intervista a Gianluca Ferraris

Milano non è mai stata più cinica e bastarda di così. Una Milano che ha paura della sua stessa ombra, una Milano incapace di essere una metropoli, di essere all’altezza del ruolo di leader ed esempio che con supponenza pretende di avere in Italia e nel mondo. Poi, proprio in questa città, qualcuno comincia a sparare ai rom e l’uomo – specie sui social network – mostra tutta la sua viltà. Di questo e molto altro parla Gianluca Ferraris in “Piombo su Milano” (Calibro 9, Novecento editore 2016), un romanzo veloce, intrigante, appassionante e intelligente, nonché della trilogia cominciata con “A Milano nessuno innocente” e di cui “Piombo su Milano” costituisce il secondo volume.

L’autore si è reso disponibile a rispondere a qualche nostra domanda. Ecco cosa ci ha raccontato.

Continua a leggere “Perché abbiamo sempre bisogno di un nemico? Intervista a Gianluca Ferraris”

Annunci