Esce a settembre il seguito di “Fight Club”. Sarà un fumetto

fight-club

La prima regola del Fight Club recita: “Non parlate mai del Fight Club”. Ed è a nostro rischio e pericolo che la infrangiamo perché è stato annunciata ieri dalla Bao Publishing l’uscita a settembre, a vent’anni di distanza dal primo romanzo, del secondo volume dell’opera che ha reso celebre Chuck Palahniuk. Sarà un romanzo a fumetti di oltre trecento pagine, naturalmente scritto e sceneggiato da Palahniuk. I disegni saranno di Cameron Stewart, illustratore di fama mondiale, che ha lavorato, tra gli altri, per la DC e la Marvel, disegnando episodi – ancora una volta, tra gli altri – di Superman e Catwoman.

Il romanzo, pubblicato  nel 1996, è stato reso celebre tre anni più tardi dall’uscita dell’adattamento cinematografico – a mio parere, uno dei rari casi in cui il film supera di gran lunga il libro da cui è tratto – a firma di David Fincher e interpretato da Edward Norton e Brad Pitt.

Un libro imperdibile per chi ha amato la storia del protagonista senza nome e dell’epico Tyler Durden.

FCLUB2-1-VARIANT-FC-FNL-4x6-e2eed.jpg

 

Annunci