Nella “rete” di Sarzana… cadere è un piacere

La rete che imprigiona, la rete che unisce. La rete per navigare, la rete della finale. La “rete” è un termine che assume significati diversi in base al contesto e al campo di riferimento ed è proprio questa parola a essere il filo conduttore della 14esima edizione del Festival della Mente, che si terrà a Sarzana da venerdì 1 a domenica 3 settembre.

Continue reading “Nella “rete” di Sarzana… cadere è un piacere”

Annunci

Un viaggio nei deserti americani. L’intervista a Giorgio Vasta

Cosa resta di un viaggio nei deserti americani? Perché le persone che abitano un luogo a un certo punto decidono di abbandonarlo? Di questo parla Giorgio Vasta nel suo ultimo lavoro, “Absolutely nothing. Storie e sparizioni nei deserti“, nel quale il testo è accompagnato dalle penetranti foto di Ramak Fazel, col quale ha viaggiato attraverso California, Arizona, Nevada, Texas e Louisiana. Il rilsutato è un libro a metà strada tra un reportage narrativo e un’autobiografia. Abbiamo incontrato Vasta al Festival della Mente di Sarzana. Ecco cosa ci ha raccontato.

Continue reading “Un viaggio nei deserti americani. L’intervista a Giorgio Vasta”

La creatività è vita. Al Festival della Mente, da Jonathan Safran Foer a Marco Balzano

La creatività è vita, ciò che ci permette di sopravvivere. A chi ci chiede quali siano le azioni più importanti compiute quotidianamente dall’uomo, dovremmo rispondere all’unanimità: “Respirare, mangiare, dormire e creare“. Sì, perché l’uomo è perso se si scorda quanto sia fondamentale per se stesso e per le altre persone questa operazione tanto semplice quanto dirompente, in grado di cambiare il mondo. Continue reading “La creatività è vita. Al Festival della Mente, da Jonathan Safran Foer a Marco Balzano”