Il regno degli abissi, il regno dei cieli e la sete di conoscenza dell’umanità

Saper raccontare storie è un dono incommensurabile; saperle raccontare bene provoca, in chi le ascolta o ne legge, un senso di euforico piacere, un appagamento raro, uno scaturire di endorfine leggiadre.  Quando poi le storie sono vere e sono belle, interessanti, intelligenti, profonde e curiose, per quanto mi riguarda, succede qualcosa di molto simile a un’illuminazione: nel cervello si sente un POP allegro, si apre uno spazio infinitesimale, impossibile da calcolare scientificamente, uno spazio con la forma esatta di quella storia che, accoccolatasi bella comoda, non si smuoverà più dal suo posto. Continua a leggere “Il regno degli abissi, il regno dei cieli e la sete di conoscenza dell’umanità”

Annunci

Il ghiaccio nell’anima

In casa mia la bibliotechina di libri di fattacci storici, vite vere, racconti di viaggio, di denuncia e reportage più disparati continua a infoltirsi. La lettura di questi testi fa parte della mia dieta alimentare: uno/due alla settimana tolgono il medico di torno… Altro che le mele! Non è difficile accorgersi quanto, a dar spazio a questo tipo di letteratura, siano maggiormente le case editrici indipendenti; mi sembra di avervelo già detto più volte in effetti. Continua a leggere “Il ghiaccio nell’anima”