“Atti osceni in luogo privato” di Marco Missiroli

La 90/91, la linea filobus peggio frequentata di Milano, è purtroppo il mezzo più veloce che ho per arrivare in redazione. Ci salgo su al volo, come tutte le mattine, e per distrarre il mio naso dal solito olezzo nauseabondo compongo il numero di Marta.

– Dovresti leggere un libro. Si chiama Atti osceni in luogo privato. È bellissimo – dico, come sempre non badando al tono di voce incanalato nella gola-megafono che mi ritrovo.

  • Di cosa parla? – mi chiede Marta

  • Be’ ora sono sul bus, non posso raccontarti tutta la storia 

Una signora mi osserva con uno sguardo ammiccante. Di nuovo la vecchia isterica ubriaca delle 10 del mattino. Mi ha puntata. Devo squagliarmela il prima possibile.

Prenoto la fermata. Mi dirigo alla porta. Guardo furtivamente il telefono per controllare l’orario, fino a quando una mano si poggia sulla mia spalla.

«Atti osceni in luogo privato mi ha cambiata. Ho visto una nuova Milano, ho cercato i libri di Libero, ho controllato che il suo portone fosse proprio lì, come dice il libro» mi dice l’anziana sorridente

«Ah! L’ha letto anche lei» esclamo, e penso – scema, hai scambiato una lettrice per un’ubriaca!

Nei successivi sei giorni ho incontrato almeno tredici persone che avevano letto Atti osceni in luogo privato.

Caro Marco Missiroli, il tuo libro è bellissimo. Mi sono innamorata di Libero, nonostante le sue perversioni. Mi è piaciuto come hai parlato del sesso senza veli, scardinandone ogni tabù. Ho notato le evidenti connessioni con Camus. Mi sono emozionata sul finale. Sul titolo dell’ultima sezione. Non vivevo un libro con così tanta passione e intensità da tempo.

Caro Missiroli, sei uno scrittore niente male. Il Premio Campiello 2012 te lo sei meritato tutto (sto leggendo in questi giorni Il senso dell’elefante). Decido di finanziare la tua penna perché penso ne valga la pena.

Caro Marco, diciamola tutta, questa promozione Feltrinelli 2 libri a 9.90€ ti sta portando tanta fortuna. Per favore, non diventare commerciale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...