BergamoScienza: il sapere a portata di tutti. Gli eventi del weekend

BERGAMO – Immaginatevi di vedere paesaggi spettacolari, di poter assistere in prima persona alle meraviglie della natura, di sondare la materia nelle sue più piccole particelle e di ritrovarvi poi nello spazio tra stelle, pianeti e comete. Immaginate di poter fare tutto questo in pochi giorni, guidati da persone esperte, professori, scrittori, premi Nobel, ma soprattutto giovani entusiasti e talentuosi. Immaginatevi di poterlo fare nella piccola ma pittoresca cittadina di Bergamo, spostandovi velocemente da una parte all’altra della città, divertendovi e imparando. Ora immaginate tutto questo a vostra disposizione gratuitamente. No, non si tratta di una puntata di Super Quark, ma degli eventi a cui realmente potrete partecipare.

Il festival di BergamoScienza, nelle due settimane dall’1 al 16 ottobre 2016, offre la possibilità di assistere a tantissimi incontri e laboratori di stampo scientifico, chimico, medico, astronomico e letterario, sia in settimana che nel weekend. Qui di seguito ne elencherò alcuni dei più interessanti.

GIS: STRUMENTO PER UNA DIDATTICA INNOVATIVA – NARRARE LA STORIA DEI PERCORSI MANZONIANI

Il Geographic Information System è un sistema progettato per ricevere, immagazzinare, elaborare, analizzare, gestire e rappresentare dati di tipo geografico e riuscire così a muoversi nello spazio fisico circostante correttamente. Siete pronti a percorrere nuovamente le orme di Manzoni in modo del tutto nuovo?

PILOTA IL ROBOT

Avete mai provato a pilotare un robot della Lego? Qui svilupperete un’App con cui lo farete muovere, curvare, fermare davanti a un ostacolo e anche… parlare! Potrete inoltre “volare” nello spazio, muovendo un vero satellite e “dribblando” pericolosi detriti.

VIAGGIO 3D TRA PIANETI E COMETE

Questo laboratorio propone un’esperienza 3D su Marte e sulla cometa osservata dalla sonda Rosetta; sfruttando immagini ad alta definizione è stata ricreata una realtà virtuale che consentirà al pubblico di immergersi in un viaggio sulla superficie dei corpi celesti

FOSSILI URBANI

La mostra è un invito a considerare le tracce naturali e i fossili come reperti eccezionali, un importante archivio di informazioni indipendentemente dalla loro bellezza; ma per un paleontologo del futuro un tappo incastrato nell’asfalto sarà prezioso quanto un dinosauro? E quel tappo permetterà di raccontare la storia di chi lo ha prodotto: l’uomo? Quali saranno i resti migliori testimoni della nostra epoca, l’antropocene?

DA GUTENBERG A PHOTOSHOP – VIAGGIO NEL MONDO DELLA STAMPA

Un tuffo nella storia della stampa dalla fine del ’400 con i caratteri mobili di Gutenberg ai giorni nostri con la stampa digitale. I ragazzi avranno l’opportunità di giocare con l’inchiostro e con i caratteri mobili riproducendo bozze al torchio manuale, ma si confronteranno anche con applicazioni digitali di ultima generazione, in un vero e proprio viaggio nel tempo. Al termine della visita ciascun partecipante riceverà un prodotto creato dagli studenti dell’ Accademia della grafica.

COMPOSIZIONI NELL’INVISIBILE – DAL MICROSCOPIO ALL’ARTE

Entriamo nel mondo infinitamente piccolo delle strutture viventi per scoprire un universo di forme affascinanti ed estremamente complesse. Si può scoprire un’opera d’arte in ogni struttura cellulare? Ogni partecipante avrà a disposizione un pc e una galleria di immagini acquisite con il microscopio per la composizione di inediti paesaggi e scenari. I risultati saranno poi pubblicati in rete per essere visionati da tutti.

NELL’IGNOTO

Molte persone pensano che la scienza sia solo accumulare fatti e fare avanzare la conoscenza. Niente di più sbagliato. Più nuove scoperte facciamo, più c’è da scoprire. La scienza non si occupa di verità ma di dubbio; non di conoscenza ma di ignoranza; non di fatti rivelati ma di incertezze. Vi sarà raccontato come le nuove scoperte abbiano rivelato possibilità fino ad ora non immaginate (e non immaginabili), rendendo la storia dell’evoluzione umana più vasta e più eccitante del quadro precedente di una fila di specie connesse da ‘anelli mancanti’. La scienza è un viaggio nell’ignoto.

IL CUORE ARTIFICIALE – UN MITO CHE E’ DIVENTATO REALTA’

Come sappiamo il trapianto di cuore è purtroppo limitato dai numeri di donatori e dall’età del paziente. La comunità scientifica è stata così sempre affascinata dall’idea di riuscire a sostituire la funzione cardiaca attraverso dispositivi di tipo meccanico. L’impianto di un cuore artificiale moderno risale al 1982. Tuttavia il suo utilizzo negli anni fu limitato dalle numerose complicanze correlate al device che non permisero una significativa sopravvivenza dei pazienti. Nella pratica clinica, i sistemi di assistenza inizialmente utilizzati come supporti temporanei “ponte” per il trapianto di cuore, sono ormai anche utilizzati come soluzione definitiva.

L’evento che fa per voi

Ho fatto una lista alquanto striminzita delle decine di eventi del festival, e mi sono limitata a quelli del week end, ma fidatevi, se visitate il sito ufficiale www.bergamoscienza.it troverete sicuramente un evento o laboratorio che rispetta i vostri gusti. Purtroppo alcuni eventi sono riservati alle scuole e per i privati i posti sono limitati. Affrettatevi quindi a prenotare i posti e nel caso fossero già esauriti potrete mettervi in lista d’attesa. In ultimo, quest’anno c’è una grande novità: potrete seguire tutte le conferenze e i talk show live in streaming, quindi direttamente e comodamente da casa vostra.

Dunque, cari lettori, il festival di BergamoScienza è o non è la più rappresentativa espressione della libera diffusione della conoscenza, della gratuità del sapere e della democraticità che dovrebbe caratterizzare non solo la scienza, ma tutte gli ambiti della società?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...