Hot dog magici e palline parlanti. “Elf cat in love” di James Kochalka

james-kochalka.jpg

Un poveraccio americano che la sapeva lunga ha scritto: “Niente alle mie spalle, tutto davanti a me, come sempre, sulla strada”. Kerouac aveva centrato il punto: essere avventurosi è mitico. Il profilo frastagliato di una montagna, la melodia del vento tra gli alberi, una casa con le mura percorse da intrichi d’edera, il sapore di una città mai visitata e una sensazione di leggerezza sconfinata, di amore ed inarrestabile curiosità per tutto ciò che si vede per la prima volta.

Un elfo gatto e una pallina da tennis

L’avventura che oggi vi racconto, è però un po’ differente da quella a cui starete forse già pensando. Le tigri della Malesia sono ormai fuori moda, le storie di galassie lontane le conosciamo già tutti, ed il far west è troppo caldo in questo momento dell’anno. Elf cat in love è l’ultima opera di Kochalka, non ancora tradotta in italiano, ma reperibile su http://retrofit.storenvy.com/products/16594767-elf-cat-in-love-digital-pdf-by-james-kochalka sia in formato cartaceo che in pdf. Il protagonista è un elfo gatto valoroso e un po’ pieno di sé che, seguito da una pallina da tennis parlante, s’imbatte in mostri e draghi. Tra uno sganascione ed una stritolata mortale, l’orgoglioso Elf Cat sarà anche costretto a fronteggiarsi con l’amore della sua vita. Il colpo di scena finale è assicurato, ma per fortuna Elf cat è armato di un delizioso hot dog magico.

Una storia dal tono leggero e dalle atmosfere surreali

Con le dovute precauzioni, si può dire che il sapore del fumetto non è dissimile da quello delle fantastiche peripezie di Finn l’avventuriero e di Jake il cane. Il punto di forza è nel tono leggero, svagato un poco non-sense che traspare in ogni pagina, ma anche nelle atmosfere fantasy, surreali ed improbabili in cui il protagonista si trova coinvolto. Il lettore prova piacere nell’incontrare i caratteri tradizionali delle storie lette da piccolo come nemici terribili e draghi sputa fiamme, ma c’è un importante valore aggiunto. Ciò che cambia è l’atteggiamento dei personaggi che si muovono in un’ottica più postmoderna, in cui nulla ha davvero ragione di essere preso sul serio, la logica tradizionale non è più signora di nulla e quindi non si sa mai cosa diavolo Elf cat farà. Il fumetto è dunque un’ode all’entusiasmo, al senso di scoperta e al divertimento. Ah, l’avventura …

elf_20cat_20in_20love4_original.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...