La storia del fumetto italiano in una mostra a Roma

fumetto_italiano_cinquant_anni_di_romanzi_disegnati_large.jpgC’è poco da dire: il mondo intero ci invidia Roma. Uno dei motivi fondamentali è di certo che la città eterna, dal 27 febbraio al 24 aprile, ospiterà la mostra: FUMETTO ITALIANO-
CINQUANT’ANNI DI ROMANZI DISEGNATI. Presso il museo di Roma in Trastevere saranno esposte ben 300 tavole originali dei più grandi ad amati fumettisti italiani: Pratt, Enoch, Crepax, Fior, Gipi, Igort, Ortolani, Pazienza, Tuono Pettinato, Zerocalcare e tantissimi altri. È questa un’occasione rara per scoprire come il fumetto, oggi amato ed apprezzato da moltissimi, abbia mosso i primi passi sul suolo italiano. Ma soprattutto è una mostra in cui si possono finalmente ammirare le opere di chi è riuscito e riesce a tenere gli occhi di generazioni intere incollati a quello che forse è molto più di un pezzo di carta colorato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...