Dagli Usa lo scrittore ricercato dal governo cinese

_88110451_88110450
Xi Nuo

Il silenzio sul rapimento dei cinque librai/editori cinesi è stato rotto. A parlare è Xi Nuo, pseudonimo dell’autore di Xi Jinping e le sue amanti, il libro che avrebbe rilevato segreti sulla vita privata delle alte cariche del governo cinese. In esilio negli Stati Uniti, Xi Nuo, con la sua apparizione televisiva, ha dato una svolta a questa triste storia permettendo al mondo di tornare a sperare di rivedere in libertà i cinque librai rapiti tra ottobre e dicembre (Lee Bo, Gui Minhai, Lui Por, Cheung Ji-ping, Lam Wingkei), poco prima dell’uscita del famigerato libro. Non a caso, mentre Xi Nuo compariva sulla britannica Bbc, la polizia cinese confermava per la prima volta di essere responsabile degli arresti dei cinque librai, considerati coinvolti in attività illegali nel continente.

Ancora tuttavia non sappiamo dove siano e quando verranno rilasciati ma la discesa in campo di Xi Nuo cambia radicalmente le sorti della faccenda. Il governo cinese dovrà dare presto delle risposte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...